Valorizza la tua casa con i camini a bioetanolo

settembre 18, 2019

I camini a bioetanolo sono un vero e proprio oggetto di design. Ne esistono modelli con forme e dimensioni diverse, e possono essere messi sul pavimento, sul tavolo, sulla parete o ad incasso. Si adattano maggiormente ad una casa dallo stile moderno o contemporaneo, e se inseriti nel modo giusto nell’arredamento, possono valorizzare qualsiasi ambiente.

Come capire se un camino a bioetanolo è adatto alla tua casa? In questo articolo risolveremo tutti i tuoi dubbi.

1. Soggiorno luminoso

Camini a bioetanolo in soggiorni chiari

Anche una casa più fresca e giovanile può ospitare un camino a Bioetanolo. Solitamente questi accessori sono di colore scuro, e sono un’ottima soluzione per spezzare e movimentare una parete bianca. Ti consigliamo di posizionarlo sulla parete o con un sistema ad incasso, e il tuo living sarà ancora più ricco. Non preoccuparti se hai degli arredi colorati e di varie fantasie, la tua zona giorno sarà ugualmente valorizzata e di design.

2. Salotto dai toni scuri

Camini a bioetanolo in soggiorni scuri

Hai una casa moderna, elegante e raffinata dai toni scuri? Hai l’habitat perfetto per un accessorio come i camini a Bioetanolo. Il modo migliore per riscaldare esteticamente un soggiorno di questo tipo è proprio il camino. Sei fortunato, perché puoi scegliere il modello che più preferisci.

Se hai un bel parquet, ti consigliamo di usare il camino da pavimento, che potrai spostare a tuo piacimento ogni volta che vorrai. Se invece hai un piano d’appoggio di cui vai davvero fiera, dagli ancora più valore con un camino a bioetanolo da tavolo. Come ultima alternativa, posizionalo su una parete vuota, per arricchirla.

3. Open space illusion

Camini a bioetanolo in open space

Una soluzione davvero elegante per la tua casa è creare l’illusione di un open space, con un camino a bioetanolo ad incasso. Non è fantascienza, e se l’idea ti piace devi assolutamente realizzarla.  Se la parete e i costruttori te lo permettono, puoi mettere il camino a bioetanolo nella parete che separa la zona cucina dalla zona living. Più sarà grande il camino, più si potrà vedere la stanza dall’altra parte attraverso il vetro.

Questo è sicuramente il modo migliore per lasciare i tuoi ospiti a bocca aperta.

4. Contatto con l’esterno

Un’altra zona classica in cui mettere i camini a bioetanolo è quella a contatto con l’esterno. Un esempio può essere la veranda. Se la usi spesso anche in inverno, per ospitare gli amici o per passare del tempo in famiglia, è il luogo giusto per un camino da tavolo o ad incasso. 

Un altro spazio di questo tipo è il gazebo o il soggiorno in giardino. È molto comodo avere anche un piccolo camino da tavolo pronto all’uso, per non rinunciare al relax durante la bella stagione anche nelle serate più fresche.

Pensi che i camini a bioetanolo non si addicano al tuo soggiorno con le vetrate? Assolutamente no! La fiamma e il design essenziale del camino non saranno certo un problema per la vista sul tuo giardino. Il contrasto del freddo dell’esterno e il caldo dell’interno creerà una piacevole suggestione.

5. Muri particolari

Camini a bioetanolo ad incasso

In molte case è solito trovare pareti o colonne realizzate in modo originale. Nel caso tu abbia già un muro personalizzato o lo voglia realizzare non sarà un problema.

I camini a bioetanolo hanno un design essenziale, pulito e monocolore, e queste sono caratteristiche perfette per arredare un muro già, apparentemente, impegnativo e ricco. Prediligi i camini ad incasso, perfetti per essere incorniciati dal legno, dai mattoni a vista o da piastrelle particolari. La lista va avanti con il cemento a vista o i muri realizzati con effetti particolari, come le vernici lucide, perlate, o l’effetto spatolato.

Altrimenti realizza tu una sporgenza e rivestila con il materiale che più preferisci, ricreando così un vero e proprio camino dell’era moderna.

6. Non solo in salotto

Sei una persona a cui piace pensare fuori dagli schemi?

La zona living è la più classica in cui posizionare il camino, ma non è certamente l’unica. I modelli a bioetanolo sono versatili e puoi metterli nell’ambiente più adeguato per te. Puoi goderti il caldo del fuoco soltanto col tuo partner, usandolo  sulla parete della camera da letto.

È un accessorio perfetto anche per il bagno, non c’è atmosfera migliore della luce della fiamma mentre fai un bagno caldo.

Ricordati che i camini a bioetanolo da tavolo o da pavimento sono facili e comodi da spostare, così potrai usarli in ogni stanza di casa tua.

 

E tu dove pensi di mettere il tuo camino a bioetanolo? Faccelo sapere nei commenti.

Lascia un commento

La tua opinione è preziosa.

Attendi per favore ...